La versione del tuo browser è obsoleta. Consigliamo di aggiornare il browser alla versione più recente.

Condividi

 BEARS BASKET BUSSOLENGO

ASD BEARS BASKET BUSSOLENGO

Avere il basket come amico significa non essere mai soli, perché la pallacanestro favorisce la conoscenza di se stessi e della realtà che ci circonda, crea tutte le condizioni di una bella socializzazione, stimola le relazioni tra coetani, ci mette in discussione, e ci costringe a trovare delle soluzioni. Ci regala sicurezza, favorisce una conoscenza più diretta dell’ambiente nel quale viviamo e, se praticato in palestra, (coperti e al caldo), seguiti da allenatori/educatori competenti, diventa un vero e proprio toccasana per la salute del corpo e della mente.

 

GIOCA IMPARA e CRESCI con noi!

 

 

 

 

 

 

UNDER 16

 

 

DI COSA SI TRATTA: Si tratta a tutti gli effetti di pallacanestro. L'attività e l'agonismo si fanno sempre più intensi e importanti. Inizia, se necessario, una prima e propria "selezione" di giocatori che, pur nel rispetto delle individualità, è fondamentale per il proseguimento dell'attività nelle successive squadre "senior" e sono introdotti i primi “schemi” di gioco (sia in attacco che in difesa).

L'allenamento è un IMPEGNO serissimo: una forma di tacito accordo nei confronti dei propri compagni di squadra, dell'allenatore e di tutte quelle persone che si sono impegnate affinché tutto proceda al meglio (genitori e società).

Dalla pratica d’allenamento, sempre che si ami questo sport e lo si faccia con passione, non ci si può esimere se non per validi e giustificati motivi: troviamo, infatti, sia educativo fare qualche rinuncia o cercare di conciliare i propri impegni scolastici, per portare a termine questo obbligo in maniera categorica, dall’inizio alla fine.

Al termine della stagione, i "fondamentali" del basket devono essere pienamente padroneggiati (passaggio, palleggio, tiro, terzo tempo, taglio, blocco, pick & roll, movimenti senza palla, etc. etc.). Il risultato sportivo, seppur non l'unico scopo di questa attività, va perseguito sempre e comunque come il giusto risultato di un'attività di squadra svolta con impegno ed in maniera corretta durante tutto l'anno. Seguire i meno bravi senza dimenticare quelli più "dotati" è il nostro impegno, tenendo presente che (a volte), nemmeno la frequenza agli allenamenti sarà più sufficiente a garantire convocazioni e minuti partita.

Gli allenamenti sono intensi e propedeutici alla convocazione del fine settimana. A nessun giocatore è garantito il posto in squadra o un minutaggio minimo di gioco: ci si guadagna tutto sul campo e, con i propri talenti/competenze. L'allenatore è il leader indiscusso della squadra e decide in completa autonomia la gestione di un gruppo che deve essere il più possibile coeso ed unito.

OBIETTIVI DEL CORSO: Formare un gruppo. Un insieme di giocatori con competenze e fondamentali ma soprattutto un gruppo di amici che sappia condividere momenti belli e difficili imparando sia dalle vittorie che dalle sconfitte. Disciplina, impegno, lavoro duro, umile e rispettoso ma soprattutto la passione per il gioco della pallacanestro devono essere gli elementi alla base di ogni giocatore formato in questa categoria. Le scelte del proprio leader (l’allenatore), vanno sempre e comunque accettate con umiltà, ascoltando e cercando di migliorare sempre e comunque! Aspetta che il tuo momento arriverà! Obbligo di frequenza degli allenamenti e partecipazione alle partite di campionato come impegno da onorare sempre e comunque.