La versione del tuo browser è obsoleta. Consigliamo di aggiornare il browser alla versione più recente.

Condividi

 BEARS BASKET BUSSOLENGO

ASD BEARS BASKET BUSSOLENGO

Avere il basket come amico significa non essere mai soli, perché la pallacanestro favorisce la conoscenza di se stessi e della realtà che ci circonda, crea tutte le condizioni di una leale e sincera socializzazione, stimola profonde e durature relazioni tra coetani, ci mette in discussione, e ci costringe a trovare delle soluzioni. Ci regala sicurezza, favorisce una conoscenza più diretta dell’ambiente nel quale viviamo; condotti e accompagnati da allenatori/educatori competenti, ci permette di crescere sia atleticamente che mentalmente.

 

GIOCA IMPARA e CRESCI con noi!

 

 

 

 

 

 

Basket Est VR - Bears Basket 78-55

Inviato 2016/04/19

Under 14 M - Seconda Fase VR

Il campionato termina con una sconfitta in trasferta contro Basket Est Veronese

Dal nostro inviato:
"Niente da fare per i ragazzi di coach Vesentini, la diversa "motivazione" degli avversari (che dovevano vincere per giocarsi l'accesso alle Final Four), fanno la differenza e permettono alla formazione est veronese di portare a casa una vittoria piena e meritata.

Ai nostri ragazzi il merito di aver comunque giocato a viso aperto senza mollare mai. Bravissimi tutti!!!

Con quest'ultima partita si conclude l'avventura dei nostri Orsi: un lungo campionato fatto di vittorie, sconfitte e moltissimi allenamenti (che comunque si concludono a fine maggio attenzione!!!).

Rimarranno indelebili tante partite, tanti momenti felici, qualcuno un po' meno, e la foto di un gruppo fatto di bravissimi ragazzi che amano questo bellissimo sport e sono orgogliosi di giocare tutti uniti nella squadra del loro Paese.

A loro va il nostro primo ringraziamento per l'impegno e la dedizione mostrata. In particolar modo, soprattutto a quelli che hanno giocato meno ma che sono sempre stati presenti e vicini alla squadra (spesso anche in trasferta pur non convocati!).

A tutti i genitori, che si sono prodigati infaticabilmente nel lavaggio delle divise, al coordinamento del trasporto dei ragazzi, alla gestione delle partite al tavolo, alla verifica dei certificati medici, del materiale tecnico, etc. etc.: amare i propri figli significa anche questo.

In ultimo, come dicono gli inglesi, "last but not least", al nostro bravissimo e focoso allenatore Daniele Vesentini e ad Alberto Pighi che hanno accompagnato e accompagneranno (sicuramente fino a fine maggio), questo fantastico GRUPPO cercando di trasmettere alla loro maniera l'attenzione per i dettagli, la ricerca continua al miglioramento personale e di squadra. Sappiamo tutti doverano due anni fa, abbiamo visto dove sono arrivati oggi.

A tutti davvero grazie!!! Questo è lo sport piu' bello del mondo"

Go Bears!!!

Leggi il resto di questa voce »

Bears Basket vs San Martino Basket 47 - 51

Inviato 2016/04/19

Under 14M Seconda Fase VR

Troppi errori in fase conclusiva: al Palabeni passa San Martino

al nostro inviato: "Non è sufficiente vincere due quarti (il primo e l'ultimo ndr), per portare a casa la vittoria: la maggiore costanza degli avversari soprattutto dalla lunetta ed una serata decisamente negativa in fase conclusiva dei Bears, spiegano il risultato di una partita tutto sommato nelle "corde" della squadra allenata da coach Vesentini, ma che alla fine non riusciamo a fare nostra.

Peccato. E' stata una bella battaglia senza esclusione di colpi, a tratti molto "fisica", ma certamente mai scorretta, interpretata in maniera egregia dall'arbitro e da tutti i giocatori in campo: bravi!

Partiamo subito forte aspettando l'avversario, giocando di ripartenza e chiudendo il primo quarto in vantaggio di ben cinque punti: 19-14. Una differenza che però non basta: secondo quarto da incubo, medie da minibasket che ci portano alla pausa lunga sul 26-29 per gli avversari.

Rientro difficile nonostante il cambio "scaramantico" di campo e le tante raccomandazioni del nostro coach: un ulteriore parziale di San Martino (molto preciso dalla linea della carità), ed una persistente imprecisione degli orsi bussolenghesi in fase realizzativa, ci portano a -7 sul 35-42.

Ultimo quarto da cuori forti: la rimonta ci porta sul -2 a pochi minuti dalla fine, ma una serie infinita di falli e tiri liberi in bonus, non ci permettono mai di raggiungere gli ospiti che, nonostante tutto non demeritano ed anzi portano a casa vittoria e sesto posto finale della categoria con pieno merito.

Mercoledi 13 Aprile avrà luogo l'ultimo atto di questa lunghissima stagione: il match conclusivo della fase finale in trasferta contro Basket Est Veronese (in fortissima ripresa dopo le brillanti vittorie contro Cestistica e Verona Basket). Ce la faranno i nostri eroi contro ogni pronostico?

Avanti orsi!
GO BEARS!!!

Leggi il resto di questa voce »

Legnago vs Bears Basket 56-61

Inviato 2016/04/02

UNDER 14 M - SECONDA FASE VERONA

Vittoria di carattere e cuore: grandi Orsi!!!

 

Dal nostro inviato:

"Gara avvincente giocata punto a punto che ci ha visto prevalere solo nel finale contro un agguerrito Legnago deciso a portare a casa la prima vittoria della seconda fase.

Primo quarto di sostanziale equilibrio, caratterizzato da giocate veloci, contropiedi e attacchi "teutonici" uno contro tutti, che si chiude in favore dei padroni di casa avanti di due lunghezze 20-18.

Secondo quarto pirotecnico: break e contro-break da brividi. Passiamo da -8 (con una bomba da tre spezzagambe), a +2 in soli cinque minuti...genitori da trasferta in visibilio, mani spellate per gli applausi: 28-30 per noi (avendo ruotato quasi tutti gli effettivi), tutti a bere, molto bene.

Al rientro dagli spogliatoi, subentra un pò di tatticismo, si vede un pò di difesa a zona, il gioco si fa meno fluido e si arriva quasi subito in bonus. L'inerzia della partita è in mano nostra, ma la precisione dei nostri avversari dalla linea della carità (7 su 8), permette loro di rimanere agganciati in un punteggio di sostanziale equilibrio che mette "angoscia" ed aggiunge "suspence" all'ultimo tempo.

Quarto quarto di passione e sofferenza: la stanchezza si fa sentire da entrambe le parti, facendo salire in cattedra difese arcigne e disperate. Una lotta di trincea dove ogni azione d'attacco, ogni punto, ogni canestro, ogni penetrazione si strappa con le unghie passando attraverso una selva di guerrieri selvaggi. Da metà quarto riusciamo a mettere la testa avanti più o meno stabilmente di 3, 4 lunghezze senza che il risultato sia però mai scontato in nostro favore.

La parola "fine" la mettiamo solo a meno di un minuto dalla fine, quando capiamo (sul +7) che i giochi sono fatti con grande sollievo per le nostre coronarie. Gli ultimi due tiri liberi per i padroni di casa, che hanno mostrato un ottimo gioco corale e buone individualità, fissano il punteggio sul 56-61 in nostro favore.

Agli amici di Legnago Basket il merito delle armi ed una nota di merito all'allievo arbitro, nonchè giocatore di promozione della squadra locale, Sig. Cristofoli, che è stato equilibrato ed ha mantenuto una linea di giudizio imparziale (cosa non sempre scontata quando si fischia per/contro la propria società).

Bravi tutti! Un risultato che ci fa ben sperare per il match di ritorno contro S. Martino Basket dove vedremo di portare a casa un'altra vittoria (avversari permettendo).

GO BEARS!!! GO-GO-GO

Leggi il resto di questa voce »

Seconda Fase Bears Basket - Buster 42-71

Inviato 2016/03/21

La capolista Buster corsara alle Beni Montresor: niente da fare per i ragazzi di Coach Vesentini

Bears Basket - Buster 42-71

Dal nostro inviato:
"Non era certamente la partita da vincere, ma possiamo dirci soddisfatti lo stesso. I ragazzi hanno confermato il livello raggiunto ed una fluidità migliore rispetto alle ultime partite (contro S.Martino e Basket Est ndr), mostrando azioni e schemi di gioco ben "elaborati". Certo c'è ancora molto da migliorare ed i margini di crescita di alcuni giocatori sono davvero ampi, ma per il momento va bene anche cosi.

Partiamo comunque bene, e nel primo quarto mettiamo in "difficoltà" un avversario che fa dell'agonismo il suo punto di forza. Purtroppo concediamo tutto il secondo quarto quando non riusciamo a prendere le misure ad una difesa davvero asfissiante "tutto campo" mettendo a referto solo 3 punti. Troppo poco per poter anche solo pensare di dar fastidio nel finale. Ma tant'è.

Al rientro dalla pausa lunga il divario si allunga ma "teniamo botta", terminando l'ultimo quarto in parità (magra consolazione), mettendo nel sacco almeno un paio di bombe da tre (a memoria).

Cosa dire? Abbiamo ruotato tutti gli effettivi a referto, giocato una partita onesta contrastando un avversario dotato di alcune individualità tecniche davvero devastanti per l'età (ci riferiamo -segnatevi il nome- ad Adobah che da solo mette a referto la metà dei punti dei Buster e recupera un'infinità di rimbalzi e palloni). Il gruppo c'è. E questo per noi è importante. A dare una mano al tavolo, infatti, si sono prodigati quei compagni che non erano stati convocati ma che erano comunque presenti. Proprio un bel segno!

In ultimo, permetteteci un applauso all'arbitro Girelli che ha condotto in maniera egregia ma soprattutto imparziale, la partita. Cosa non scontata e mai facile quando si arbitra una squadra della propria società. I miglioramenti e la crescita, soprattutto a livello mentale, sono davvero tangibili: bravo Matteo!"

Avanti cosi'! Go Bears!!!

BUONA PASQUA A TUTTI DAGLI UNDER 14

Leggi il resto di questa voce »

Basket San Martino - Bears Basket 58 - 41

Inviato 2016/03/08

Nulla da fare per  i ragazzi di mister Vesentini, che tornano a casa sconfitti dalla trasferta di San Martino. La partita è sempre stata in mano agli avversari che con  una buona difesa hanno arginato il gioco e l'attacco dei Bears.

Leggi il resto di questa voce »

Bears Basket - Legnago 49-35

Inviato 2016/02/22

" Dopo un paio di sconfitte con squadre più forti di noi (1^ e 2^ classificata l'anno scorso), torniamo alla vittoria contro una buona squadra, più alla nostra portata.
Dopo un primo tempo chiuso 12 a 7, i ragazzi hanno continuato a mantenere il vantaggio per tutta la partita 26-19 e 34-25) vincendo meritatamente l'incontro, anche se gli avversari non hanno mai mollato.
I ragazzi hanno festeggiato questa volta- continua l'allenatore - ma di certo si ricorderanno bene che per una divisa non in ordine si può prendere un fallo tecnico come è accaduto questa sera.
E adesso lavorare molto in allenamento, questo dev'essere l'input per prepararci alla trasferta di San Martino prevista per sabato 27 febbraio."

Go Bears!!!

Leggi il resto di questa voce »

Buster Basket - Bears Basket Bussolengo 65-37

Inviato 2016/02/13

Sconfitta in trasferta a Buster che fa ben sperare per la seconda parte del campionato

Dal nostro inviato:

"Con questa partita terminano finalmente le tre giornate di squalifica inflitte a coach Vesentini dopo il match contro Cestistica Verona. Un grazie di cuore anche al decano dei parquet Paolo Roi che (dopo Davide Zardini), sostituisce egregiamente l'allenatore in carica con merito e attenzione.

Fin dalla fase di riscaldamento capiamo subito che sarà una partita molto dura: Buster è la squadra campione in carica imbattuta da circa due anni, ben allenata da coach Giovannoni (ex Gemini), con due giocatori selezionati da Franco Marcelletti per gli allenamenti del Centro Tecnico Regionale annata 2002 ed altrettanti tecnicamente validi e preparati. Una regular season straordinaria con 10 partite tutte vinte: 79 punti segnati contro 36 punti subiti (media partita).

Il match si può riassumere in due momenti importanti: primo e secondo quarto di sofferenza che ci vede chiudere con un passivo di -26; terzo e quarto tempo di sostanziale equilibrio che ci vedrà soccombere di solo due punti.

 

 

A tutti i ragazzi il nostro plauso per non aver mai mollato nonostante la differenza tecnica tra le due squadre che, solo un paio di anni fa, era davvero siderale: bravissimi avanti a gonfie vele!!!"

Prossimo incontro: Legnago in casa (palestra Beni Montresor) Lunedì 22 Febbraio ore 19:15.

Go Bears!!!

Leggi il resto di questa voce »

Verona Basket - Bears Basket Bussolengo 81 - 47 (18-12, 28-8, 19-12, 16-15)

Inviato 2016/01/24

Si chiude con una sconfittta in trasferta l'ultima partita di Regular Season 2015-16

Dal nostro inviato:
"Niente da fare per la formazione allenata da coach Dade Zardini (che ha sostituito molto bene coach Vesentini per la seconda volta), a cui va il nostro plauso e ringraziamento (di genitori e società), per la collaborazione e l'attaccamento mostrato ai Bears.

Partenza a razzo dei padroni di casa che impongono un parziale iniziale di 8-0 costringendo il nostro coach ad un time-out "catastrofe-preventivo" in cui esordisce energicamente con un bel "Buongiorno! Buongiorno! Adesso cominciamo a giocare, ok?" suscitando le ilarità dello sparuto nugolo di coraggiosi genitori-tifosi sugli spalti della mitica palestra CO.NI.

Dopo il salvifico minuto, gli orsi riprendono coraggio e punti, contenendo il distacco nel primo quarto a -6. Il peggio viene purtroppo nel secondo, dove una squadra ben allenata da coach Palumbo (si vede uno schema motorio di base che accompagna tutte le squadre di VB), ed alcune fisicità importanti (ci sono alcune individualità cestisticamente davvero interessanti), segnano un solco che ci porteremo avanti per tutta la partita. Ci consola un buzzer beater da tre punti prima della pausa lunga, ma il divario è davvero tanto per poter anche solo "sperare" in un recupero: 46-20 (-26) e tutti negli spogliatoi.

Al rientro, una difesa aggressiva ben organizzata ed un abbozzo di press in attacco, imprimono un cambio di direzione inaspettato che ci permette di recuperare con un parziale di 8-2. Coach Palumbo non ci stà: alza la voce e chiama un time out che si rivelerà fondamentale per l'equilibrio del match: il contro-parziale piazzato dai gialloblù è infatti siderale: 17-4 e partita finita. Ultimo tempo di sostanziale equilibrio, rotazione dei cambi, fischio finale, scambi di mano, urlo, docce e pizza.

Chiudiamo la RS al quarto posto con un bilancio di 6 vittorie e 6 sconfitte (735 punti realizzati e 670 subiti + 65), convinti di essere stati inseriti in un girone particolarmente "competitivo", di aver perso meritatamente quando dovevamo perdere, ma di essere stati, in alcuni casi, anche bellamente -volontariamente o meno- beffati (ogni riferimento a "partite particolari" è puramente casuale). Dall'altra parte siamo anche certi di poter dire la nostra nella seconda fase di play-offs dove incontreremo i pari età di Buster Verona, Basket Est Veronese, San Martino Basket e Legnago Basket."

Questa la classifica di partenza PlayOffs:
Buster 12
VB, Cestistica, XXL e Bk Est 8
S. Martino 4
Legnago e Bears 0

Obiettivo "Quinto posto": ce la faranno i nostri eroi? ai posteri l'ardua sentenza...

GO BEARS!!!

Leggi il resto di questa voce »

BEARS BASKET - FU.SA. Basket 86-16

Inviato 2016/01/16

Buona partita in vista del match di domenica contro Verona Basket

Partita mai in discussione contro la coraggiosa formazione di FUmane e SAnt'Ambrogio

BEARS BASKET - FU.SA. Basket 86-16

Dal nostro inviato:

"Credo sia doveroso iniziare questo articolo parlando della formazione (annata mista 2002-2003) del FU.SA. Basket che ieri ha affrontato i nostri orsi con grinta ed orgoglio.

Chi ha giocato a basket sa che non è facile motivare ragazzi che prendono mediamente 40-50 punti di scarto ogni partita (qualche volta ci siamo trovati anche noi in quella posizione), e quindi un plauso ed una "menzione particolare" vogliamo farla alla formazione allenata dalla bravissima Arianna Contato che sta onorando il campionato ed il gioco della pallacanestro con coraggio indomito: FORZA RAGAZZI NON MOLLATE!!!

Di questa partita c'è poco da dire se non che siamo riusciti a far scontare (non senza difficoltà), la prima giornata di squalifica all'inossidabile e burrascoso coach Didi Vesentini (il "burrascoso" è evidentemente ironico dopo l'esagerata squalifica "a senso unico" nella trasferta di Cestistica), e che per l'ennesima volta sopperiamo alla mancanza di un arbitro FIP sostituendolo addirittura con un genitore (essendo tutti i nostri atleti/mini arbitri impegnati in partite di campionato alla medesima ora).

Un grazie di cuore a Davide Zardini (che ha più che egregiamente fatto le veci del nostro coach), allo staff tecnico, gli allenatori e vice-allenatori tutti, ed ai ragazzi che (nelle diverse annate), si sono messi a disposizione per fare in modo che tutte (ripetiamo tutte), le gare di questo "pazzesco" sabato si siano potute giocare in maniera regolare."

Viva il basket, viva Bussolengo

Evviva Bears Basket Bussolengo!!!

Leggi il resto di questa voce »

Bears Basket - XXL Pallacanestro 53-70

Inviato 2015/12/18

Pescantina sbanca il Palabeni e si conferma "bestia nera" dei Bears

Dal nostro inviato:
"Niente da fare per i ragazzi allenati da coach "Didi Vesentini" che in formazione completa non sono riusciti a superare i cugini di Pescantina in un derby giocato in maniera esemplare davanti ad un bellissimo pubblico.

 

Partita equilibrata che, alla fine, ha visto meritatamente prevalere la formazione ospite grazie al contributo "sostanzioso" in fase realizzativa di alcune importanti individualità soprattutto dalla linea della carità. Come all'andata, infatti, XXL mette a segno una lunga serie di tiri liberi con percentuali degne di categorie superiori che fanno la differenza e permettono l'allungo finale in termini di distacco punti.

 

Da parte nostra è mancato (strano a dirsi per una squadra che fa della mentalità e dell'agonismo la sua arma migliore), il giusto approccio mentale alla partita e quella "cattiveria sportiva" che ci aveva contraddistinto in alcune partite precedenti necessaria per sconfiggere un avversario tecnicamente più forte.

Non è andata così come volevamo, ma è stata partita vera che abbiamo cercato di vincere a tutti i costi: usciamo sconfitti ma non perdenti, convinti che siamo sulla strada giusta per disputare una buona seconda fase di playoffs.

Un plauso ai due "nostri" giovani arbitri (Matteo Girelli e Pietro Roberti), che hanno fischiato correttamente per tutta la partita e stanno affrontando, da persone più grandi della loro età, un ruolo che richiede responsabilità, giudizio e carattere (soprattutto per affrontare due vecchi marpioni della panchina come Marchetto e Vesentini): bravi!"

Prossimo appuntamento in trasferta a Verona DOMENICA MATTINA ORE 09:30 contro la capolista Cestistica Pallacanestro: partita sulla carta ostica ma come dice il vecchio saggio "un vincitore è un sognatore che non si è mai arreso"...e allora avanti ragazzi tutti assieme!

BEARS OR BURST!!!

Leggi il resto di questa voce »