La versione del tuo browser è obsoleta. Consigliamo di aggiornare il browser alla versione più recente.

Condividi

 BEARS BASKET BUSSOLENGO

ASD BEARS BASKET BUSSOLENGO

Avere il basket come amico significa non essere mai soli, perché la pallacanestro favorisce la conoscenza di se stessi e della realtà che ci circonda, crea tutte le condizioni di una leale e sincera socializzazione, stimola profonde e durature relazioni tra coetani, ci mette in discussione, e ci costringe a trovare delle soluzioni. Ci regala sicurezza, favorisce una conoscenza più diretta dell’ambiente nel quale viviamo; condotti e accompagnati da allenatori/educatori competenti, ci permette di crescere sia atleticamente che mentalmente.

 

GIOCA IMPARA e CRESCI con noi!

 

 

 

 

 

 

Under 15 M Fase Regionale: vittoria!!!

U15 - Fase Regionale: Bolzano US Piani - Bears Basket 60-32

Inviato 2016/05/15

Dalla ns superinviata Stefania

Inizia male purtroppo l'avventura alla fase regionale dei nostri Under 15, che escono sconfitti dal campo di Bolzano contro la US Piani junior, storica società della città altoatesina.
La squadra di coach Garnero soffre la fisicità degli avversari e la loro precisione al tiro da tre punti (ben sette triple segnate) e paga l'uscita per infortunio già nel primo quarto di Rinaldi che fino a quel momento stava disputando un ottima gara (acciacchi anche per Cordioli e Motteran preservati per la prossima partita).

Nonostante la differenza punti e qualche palla persa di troppo, il risultato finale può considerarsi comunque positivo, dato che i nostri ragazzi sono riusciti a tenere a 60 punti la US Piani (abituata in campionato ad arrivare anche a 90 punti) e, dopo aver subito un bel parziale nel secondo quarto, hanno avuto la forza di reagire nella seconda metà della partita tirando fuori più grinta e cattiveria.

...... ed anche se la sconfitta ha demoralizzato un po' il gruppo, la serata si è conclusa con una allegra pizzata in compagnia.

Prossimo appuntamento sabato 21 maggio sempre in trasferta contro Resana (TV) prima classificata del proprio girone di qualificazione.

Goooo Bears

Leggi il resto di questa voce »

Cus Verona - Bears 45-50

Inviato 2016/04/24

RISULTATO STORICO PER I BEARS: GLI ORSI DI COACH GARNERO SI CLASSIFICANO SECONDI E ACCEDONO ALLA FASE REGIONALE!!!

Cus Verona - Bears 45-50

Dal nostro inviato:
"Si conclude con una sofferta vittoria in trasferta sul campo del Cus Verona il lungo campionato degli Under 15 biancoblù. Vittoria con merito e secondo posto finale!

Ad inizio stagione, nessuno avrebbe scommesso un centesimo sul piazzamento finale, tra le prime tre a livello provinciale, della squadra di Paolo Garnero, e se qualcuno avesse detto che sarebbero arrivati secondi a soli due punti dall'unica formazione che li ha battuti 2 volte (Verona Basket nda), dopo un supplementare ed una partita persa di un punto (!), c'avrebbero dato certamente dei matti.

Non sarà certo il miracolo del Leicester inglese, ma è un impresa storica per il nostro giovane club, e rimarrà certamente una bellissima impresa da raccontare in futuro. Se non andiamo errati, (chiederemo alle memorie storiche della società di Bussolengo di chiarire l'unicità del risultato sportivo), parrebbe che nessuna squadra di basket interamente formata da ragazzi del nostro paese si sia qualificata prima alle fasi regionali...

Abbiamo sentito dire che il livello qualititavo del campionato si è abbassato, altri, invece, che la mancata presenza di alcune realtà cestistiche "storiche" lo hanno reso meno difficile/competitivo, ma chi ha giocato a basket sa che non è vero: vincere non è mai scontato e arrivare tra i primi non è mai facile...nemmeno quando tutto sembra a tuo favore. Il basket è uno sport meraviglioso che, come la vita, non ti regala niente se non t'impegni fino all'ultimo secondo, all'ultimo centimetro...

In ultimo, sarebbe scorretto e soprattutto ingiusto nei confronti di questi ragazzi non tener conto dell'enorme impresa fatta.

Un risultato che parte da lontano, fatto di sacrifici, impegno, crescita personale e amicizia: vi abbiamo visto giocare al campetto assieme anni fa, ai tornei estivi del "circolo Noi", vi abbiamo visto soffrire e arrabbiarvi l'anno scorso, ed abbiamo visto crescere una consapevolezza che solo UN GRUPPO UNITO può riuscire ad ottenere.

Ognuno con il suo ruolo fondamentale: il cecchino, l'assistman, il rimbalzista, il cambio prezioso, il polmone infaticabile, il recuperatore di palloni, fino all'ultimo di quelli che in gergo si chiamano "i portatori d'acqua" che, pur non venendo mai nominati, sono quelli che a loro insaputa fanno vincere i campionati.

Il gruppo è e rimane forse la cosa più FONDAMENTALE di questo meraviglioso gioco ed è il motivo che ci anima tutti ad andare avanti, a vedere il bicchiere sempre mezzo pieno e a gettare il cuore sempre oltre l'ostacolo.

Grazie della bellissima lezione che state offrendo a tutte le annate di orsi che vi precedono: il lavoro e la costanza sono due componenti fondamentali del sacrificio, che unite alla presenza di "un gruppo" solido e unito, completano questa disciplina e la rendono praticamente perfetta. Senza contare che arrivano anche i risultati...........prima o poi...

E allora avanti Orsi del 2001: siamo TUTTI con voi!!!!!!

Alle regionali con coraggio ma soprattutto la consapevolezza che tutto dipenderà da voi....buon viaggio!"

GO BEARS!!!

Foto: un grazie particolare ad Alessandro per il bellissimo reportage fotografico

Leggi il resto di questa voce »

Bears Basket - Virtus Isola 46-40

Inviato 2016/04/23

Bears Basket - Virtus Isola 46-40

Dedicato a chi non molla mai!!!

VITTORIA!!!

Vittoria di carattere e di cuore dei nostri Bears U15 contro Isola della Scala BSK nella penultima sfida del campionato che conferma saldamente la seconda posizione dei nostri in classifica.

 

La partita non era delle più facili, gli avversari di Isola della Scala erano reduci da una striscia vincente di dieci partite vinte consecutivamente e nell'organico annoverano diversi giocatori di buon livello che, come dimostrato nella partita di andata, sono in grado di fare le differenza nei momenti clou .
I nostri Bears avevano dunque la consapevolezza della difficoltà del match e ciò ha creato tensione e nervosismo che si sono manifestati nel corso della partita ed in particolare nei primi due quarti di gioco.
La prima metà della gara vede i nostri in difficoltà perdendo palle, rimbalzi, sbagliando tiri dal campo ed arrivando ad un misero 1 su undici dalla lunetta che la dice tutta sullo spreco di opportunità a cui abbiamo assistito fino alla fine del secondo quarto chiusosi 16-21 in favore degli avversari.
Si va negli spogliatoi dove coach Garnero compie la magia, l'ennesima.
Al rientro in campo i nostri sono trasformati e riescono ad invertire l'andamento della partita da veri padroni di casa. Un dato su tutti, nel terzo quarto i nostri segnano gli stessi punti (16) fatti nei primi due quarti concedendo agli avversari solo 6 e punti costringendoli a rincorrere. La tensione aumenta nell'ultimo parziale, le squadre non mollano, gli allenatori si sgolano nell'impartire ordini e il pubblico è in trepidazione e ad ogni punto esulta come se fosse una vittoria a se diventando il sesto uomo in campo.
I nostri allungano con tiri da tre e Isola è costretta ad inseguire caricandosi di falli che i nostri, grazie al bonus, trasformano in punti preziosi terminando a +6 al suono della sirena con conseguente urlo liberatorio di squadra e tifosi e gavettone finale nello spogliatoio per il coach e vice.

Bravi Bears e.........GRAZIE!!!!!!

Leggi il resto di questa voce »

Grizzly vs Bears Basket 41-54

Inviato 2016/04/11

Under 15 M

Il "Derby del Salmone" è ancora dei Bears

Dal ns superinviato Gianluigi

"Nella sfida fra gli orsi del campionato, la spuntano quelli di Bears Basket Bussolengo con un punteggio più rugbistico che cestistico, principalmente dovuto alla mancanza nel finalizzare canestri più che alla mancanza di occasioni.
Le azioni da parte dei nostri Bears non sono mancate ma altrettanto numerosi sono stati gli sprechi con errori nei tiri da sotto canestro compensati solo in parte da veloci contropiede e una difesa, come sempre, presente (siamo la squadra che ha subito meno canestri nel campionato nda).

Siamo partiti a razzo ma poi ci siamo fermati sulla soglia dei 10/15 punti per ogni quarto di gioco, che sarebbero stati pochini in una normale partita, senonchè i Grizzly non ne hanno approfittato e hanno risposto blandamente con qualche sprazzo nel secondo e quarto parziale (per la cronaca il quarto parziale lo hanno vinto loro 17-13).

La cosa da segnalare in questa partita domenicale è stato l'esperimento deciso dal coach Garnero nel voler affidare a due membri della squadra la mansione che normalmente spetta a lui. Il risultato è stato incoraggiante, ed ammirevole è stato l'impegno dei due designati nel sacrificare parte della loro permanenza in campo, nel prendersi la responsabilità delle scelte e nell'incoraggiare i compagni di pari età nei momenti bassi della partita, bravi, anche così si cresce e si fa squadra, complimenti ancora.

Complimenti anche al coach per l'idea ma anche per aver saputo resistere alla tentazione di intervenire e per chi lo conosce, sa quanta fatica gli è costata non poter tirare qualche urlo.

Le sue urla mancate però, esprimono molto più di mille parole. Ci dicono come il sacrificio nel contenersi per il bene della squadra sia importante, ci dicono che bisogna cercare e sperimentare cose nuove, ci dicono che i nostri ragazzi sanno responsabilizzarsi , e questo, scusate, non è poco!!!

GRAZIE COACH E GRAZIE RAGAZZI!!!

Leggi il resto di questa voce »

Bears Basket vs Erbe Basket 74-36

Inviato 2016/04/08

Under 15 M

Dal nostro superinviato Gianluigi

I nostri Bears U15 festeggiano la vittoria travolgendo con un perentorio 74-36 un Erbè a corto di giocatori per questa trasferta e a cui va riconosciuto il merito di non aver mai demorso tant'è vero che è riuscita ad aggiudicandosi il parziale del secondo quarto (13-17).
I nostri partono a razzo e nel primo quarto concedono solo due punti agli avversari e chiudendo 24-02 i primi dieci minuti di gioco. Subiscono un momento di defaillance nel secondo quarto concedendo spazio agli avversari sia in attacco ( il quarto di gioco in cui segnano di meno) che in difesa concedendo ben 17 punti contro i nostri 13. Nessuna paura, i nostri sanno reagire e compensano nel terzo e quarto parziale di gioco segnando gli stessi punti dei primi due quarti (37 ) ad indicare, nel complesso della partita, un andamento lineare nel perseguire il risultato.
Concludendo, nonostante un Erbè rimaneggiato e con tre giocatori del 2002 in prestito, questa vittoria porta la firma di tutta la squadra dove ogni singolo si è espresso al meglio senza dare niente per scontato e come tifosi ci auspichiamo il meglio nel proseguo di questa avventura ma siamo pronti a supportare i nostri piccoli grandi orsi.in qualsiasi momento..

FORZA BEARS!!!!

Leggi il resto di questa voce »

Cestistica - Bears Basket 64-53

Inviato 2016/03/21

UNDER 15 M

Niente da fare contro Cestistica: battuta d'arresto dei ragazzi di coach Garnero in trasferta che fanno pari con la partita di andata.

Nessun dramma: ci sono ancora quattro partite e con l'umiltà, più la grinta, sempre messe in campo, i risultati arriveranno di sicuro.

Attendiamo news dall'inviato speciale.

GO BEARS!!!

Leggi il resto di questa voce »

Bears Basket - Valeggio Basket 60-43

Inviato 2016/03/15

VITTORIA DEGLI UNDER 15 NELLA SFIDA CONTRO VALEGGIO BASKET SECONDO POSTO SEMPRE PIU' SALDO.

Dal ns inviato Gianluigi

Nel giorno del compleanno del coach Garnero, i nostri Bears U15 gli regalano una vittoria nella partita contro il Valeggio infioccandola con un +17 finale.
Il +17 del risultato finale, però non deve trarre in inganno e far pensare che sia stata una partita facile, il Valeggio è quarta in classifica e non per caso ma grazie ad un collettivo che ha dato del filo da torcere ai nostri, tant'è vero che il risultato dei singoli parziale è in parità (18-05 14-15 16-7 12-16) ad indicare un andamento altalenante delle due sfidanti nel corso della partita.
I nostri iniziano a razzo con un parziale di 8 a 0 garantendosi un vantaggio che ormai caratterizza gli inizi di partita dei nostri Bears quasi come un marchio di fabbrica.
Il proseguo della sfida vede però i nostri sprecare molto in attacco sbagliando tiri facili dopo azioni degne di nota e meritevoli di ben altre conclusioni.
A compensare gli errori offensivi ci pensano però la difesa quasi granitica, i tiri liberi (finalmente percentuali accettabili) e un comportamento agonistico che pur con i suoi alti e bassi non trascende mai dalla sportività in campo e dove ogni caduta è accompagnata dal braccio teso all'avversario per aiutalo a rialzarsi.
A proposito di sportività ( o fair play che dir si voglia) il nostro coach ce ne ha regalato un esempio quando nel corso della partita una rimessa assegnata dall'arbitro per sbaglio a noi è stata subito da lui segnalata allo stesso arbitro che ha invertito l'assegnazione della rimessa, gesti questi che nella loro semplicità dimostrano profondità di pensieri e valori e confermandoci, se mai ce ne fosse bisogno, che i nostri ragazzi sono in buone mani.
Grazie coach, grazie ragazzi e grazie ai/alle supporters sugli spalti che con tanto di striscione hanno incorniciato questa vittoria.

FORZA BEARS!!!!!

Leggi il resto di questa voce »

Bears Basket - Bk Somma 80-36

Inviato 2016/03/02

Prestazione di spessore e convincente: il sogno dei 2001...

Dal nostro inviato Gianluigi:

Il sole primaverile splende in anticipo sul campo dei nostri Bears U15 con una vittoria schiacciante sulla compagine del Sommacampagna.
La partita inizia con un testa a testa in cui le squadre sfoderano le loro armi e il primo quarto si chiude, anche se di poco, a vantaggio dei nostri. Il resto della partita però è tutto a favore dei Bears e nonostante i tiri da tre punti, il Sommacampagna non è riuscita ad imporre il suo gioco e ha dovuto lottare per contenere il passivo.
Da notare che quasi tutti i nostri giocatori sono andati a punti e il risultato finale dimostra come sia l'attacco (80 punti) che la difesa (solo 36 punti degli avversari) hanno lavorato in equilibrio fin dall'inizio.
Altro elemento da notare in questa partita è la conferma, al di la della vittoria, della continuità con cui i nostri, guidati da coach Guarnero, stanno portando avanti questo campionato palesando una raggiunta maturità nel gioco di squadra che speriamo riescano a portare avanti fino allo squillo finale del campionato.
Il doppio dei punti, tanta concretezza ed un'attenzione quasi maniacale per ogni singolo movimento. Non è un caso se questa formazione, gioca da inizio campionato ai vertici della classifica ed è stata sconfitta solo dalla capolista Verona Basket (all'andata all'Over Time ed al ritorno di un solo punto - ndr).
Abbiamo visto una squadra ben allenata, concreta, motivata ma soprattutto tantissimo affiatata. Eh si. Il basket è anche e, soprattutto, questo. I ragazzi lo hanno compreso e sono maturi. Questa è la vera novità di questo campionato: sono diventati un gruppo coeso ed unito di amici (dentro e fuori il parquet), che gioca per divertirsi e vincere. Non c'è dubbio. Vogliono vincere. Sempre.
Lo vedi nei loro occhi, nei loro movimenti, nelle grandi pacche d'incoraggiamento sulle spalle che generosamente si danno uno per l'altro. Lo senti nelle loro voci, nelle loro grida, nelle loro urla di gioia dopo un tiro da tre segnato, un bell'assist o un semplice pallone rubato... Si aiutano, si aspettano ma soprattutto cercano di far segnare anche quei compagni che non giocano mai: questa è mentalità BEARS!"

Nel frattempo non possiamo che dire GRAZIE ai nostri giocatori, al coach e ai supporters che nei valori di questo sport vedono qualcosa di più. Bravi ragazzi! avanti così che andiamo alla fase regionale!!!

GO BEARS!!!

Leggi il resto di questa voce »

Verona Basket - Bears Basket 58-57

Inviato 2016/02/13

Per un punto Martin.........

I nostri Bears perdono per un solo punto nella sfida al vertice contro il Verona Basket: 58-57.
Nella prima giornata di ritorno la prima e la seconda squadra in classifica si sfidano in quella che poteva essere, per i nostri, la rivincita dell'unica sconfitta del girone di andata persa di 6 punti ma, tant'è, il Basket è anche questo e nonostante gli sforzi profusi da tutti i giocatori, dal coach e dal pubblico, l'ago della bilancia ha sancito la vittoria per i nostri avversari.
La partita inizia a favore dei nostri che subito riescono a staccare gli avversari fino ad un +8 che sembra di buon auspicio per l'esito della partita.
Il Verona Basket, però, non è prima in classifica per caso e riesce a raggiungere e superare i Bears che, pur battendosi come leoni, chiudono il secondo quarto sotto di 5 (34-29).
Il rientro in campo dagli spogliatoi vede entrambe le squadre annullarsi a vicenda con azioni meritevoli da entrambi i fronti che scaldano il pubblico già fremente per la tensione agonistica di una partita ad alto tasso adrenalinico.
Il boato dagli spalti e dalla panchina diventa, poi, assordante quando i nostri
mettono a segno un tiro da tre sul filo della sirena chiudendo il terzo quarto a -2.
Ultimo quarto, la pressione sugli spalti aumenta, l'agonismo sul campo pure e si combatte punto a punto con continui cambiamenti di fronte che confermano l'impegno e la qualità di entrambe le squadre che non risentivano affatto della
fatica fino ad allora consumata entrando in quello che si dice "trans agonistico" che solo il cronometro ha fermato sancendo la vittoria della squadra in vantaggio in quel momento, che, purtroppo per noi era il Verona Basket.
Grazie BEARS per le emozioni vissute, vedervi crescere così è per noi la vittoria più grande.

Forza BEARS siamo orgogliosi di tutti voi.....

Leggi il resto di questa voce »